Cosa sono gli elettrodi a puntatura a resistenza

Gli elettrodi per la saldatura vengono prodotti in metalli differenti. Il criterio di scelta è l’uso che ne dovete fare. Quale tipo di lavoro andate a svolgere? Alcuni sistemi sono realizzati con il rame, altri con la grafite, altri ancora con l’alconite. Quest’ultimi infatti sono perfetti per lavorare con l’elettroerosione sui materiali metallici.

Gli elettrodi puntatura a resistenza hanno elettrodi dalle diverse forme. Anche in questo caso devi scegliere in base al tipo di lavoro che devi appunto svolgere. Devi considerare la forma che viene lavorata per esempio. In ogni caso se un cliente vuole un risultato particolare e non lo puoi ottenere con le varie punte, significa che puoi prendere in considerazione di farne creare una su misura per lui. Le punte possono essere realizzate su specifica richiesta così da lavorare in modo piuttosto fluito e ottenere un risultato preciso alla fine.

La punta è un fattore che non può essere di certo ignorato, anzi se vuoi ottenere un lavoro impeccabile devi sceglierla con la massima cura. Se sei in dubbio e vuoi acquistare semplicemente la forma più richiesta, sappi che in questo caso è quella a cono, ma ciò non significa che usare le altre tipologie sia un’eccezione. Anzi.

Esistono anche vari sistemi di puntatura che vanno bene per realizzare la saldatura. Gli elettrodi infatti sono sistemi e devono essere agganciati ai fili che escono dalla macchina saldatrice. In particolar modo il polo positivo. La macchina della saldatrice va a produrre un vero e proprio campo elettrico, il quale viene realizzato grazie all’utilizzo dei prodotti metallici, i quali allo stesso tempo sono dei conduttori di elettricità. La saldatura ad arco che si crea grazie a tale campo, producendo sopra il punto di contatto il calore che fa fondere il metallo della punta, viene usata per andare a congiungere le due parti diverse.

Vai a selezionare l’elettrodo che ti occorre in base al lavoro che svolgi. Chiaramente se ti trovi all’interno di una catena di produzione e svolgi lo stesso lavoro sempre non ti devi preoccupare dei sistemi di puntatura visto che probabilmente userai sempre lo stesso tipo. Se invece sei un artigiano per esempio o comunque ti trovi a lavorare per tanti differenti tipi di clienti è normale che ti occorre valutare qual è la scelta più opportuna caso per caso.

Potrebbero interessarti anche...