Manutenzione e assistenza elettrodomestici: quali sono le principali operazioni consigliate

Per garantire il corretto funzionamento di elettrodomestici nel corso del tempo, il servizio di riparazione e assistenza elettrodomestici consiglia di eseguire operazioni di manutenzione periodica, come quelle indicate di seguito in questa breve guida che torna utile a tutti gli utenti.

Sostituire la guarnizione

Tantissimi elettrodomestici hanno delle guarnizioni che vanno cambiate periodicamente per evitare rotture più gravi. Il servizio di riparazione e assistenza elettrodomestici consiglia di verificare sempre lo stato delle guarnizioni che devono essere integra perfettamente funzionanti. Se una guarnizione rovinata possono esserci problemi. Per esempio, negli elettrodomestici che utilizzano acqua, una guarnizione rotta significa espandere liquido su tutto il pavimento. Quando si tratta di guarnizioni del forno o del frigorifero, se si rompe, c’è il rischio che la temperatura all’interno dell’elettrodomestico non resti costante.

Pulire i filtri

Periodicamente bisognerebbe intervenire su tutti gli elettrodomestici per pulire i filtri dove si deposita lo sporco. Nel momento in cui una lavastoviglie oppure una lavatrice non scarica l’acqua a fine ciclo, la colpa potrebbe essere imputabile al filtro pieno di sporcizia che blocca il passaggio dell’acqua. Con il passare del tempo si può formare uno strato di sporco che blocca il normale deflusso può essere presente un particolare oggetto di grandi dimensioni che se è incastrato nel filtro. È sufficiente rimuovere i filtri e pulirli con attenzione per evitare rotture che costringerebbero a chiamare il servizio di riparazione e assistenza elettrodomestici. Il filtro della lavastoviglie posizionato in fondo e al centro mentre quella della lavatrice in basso.

Un ciclo con solo anticalcare

Tutti negli elettrodomestici che utilizzano acqua per funzionare, come lavatrice e la lavastoviglie, possono avere guasti e rottura a causa di un eccesso di caricare all’interno delle tubature e nei componenti. Nelle zone in cui l’acqua è particolarmente dura, cioè ricca di calcare, conviene fare periodicamente un ciclo di lavaggio a vuoto con solo un prodotto anticalcare che prevenga e tolga le incrostazioni prima che ostacoli il passaggio dell’acqua all’interno dell’elettrodomestico.

Potrebbero interessarti anche...