Rinoplastica: tutto quello che (ancora) non sai sul rimodellamento del naso

L’intervento di rinoplastica è la soluzione che il chirurgo plastico Milano individuata per rimodellare e correggere i difetti del naso. Si tratta di un intervento molto comune perché molte persone vivono male tali difetti per cui l’opzione chirurgica risulta l’unica via. Vediamo di scoprire di più in merito a questa procedura.

 Quali sono i difetti del naso

Il naso può avere più difetti come non rizzi troppo larghe, la punta storta o verso il basso, una gobba sul dorso, il setto storto. Questi difetti possono essere presenti fin dalla nascita e perciò si chiameranno congeniti. In altri casi, può capitare che i difetti appaiano solo dopo un incidente; basti pensare a un pugno che rompe il naso. Un naso che presenta dei difetti, essendo centrale nel viso, cambia tutti gli equilibri diventando un problema estetico ma anche funzionale. Infatti, alcuni difetti non causano solo problemi a livello estetico ma possono compromettere la respirazione. Chi ha il setto deviato e storto può infatti avere problemi di respirazione soprattutto durante la notte provocando una forte russare.

Come si interviene

Per l’intervento di rinoplastica, il chirurgo plastico Milano ha due alternative per operare. Soprattutto in passato, il chirurgo incideva la pelle esterna per esporre la zona da operare e rimodellare. In particolare oggi, la maggior parte dei medici alla tecnica esterna preferisce quella interna. Significa che le incisioni per rimodellare vengono tutte fatte all’interno del naso in maniera che le cicatrici siano ben nascoste e celate. Inoltre, questa tecnica assicura un decorso operatorio più breve e minori rischi dato che la parte esposta alle aggressioni esterne minima.

Il decorso post operatorio

Dopo l’intervento di rinoplastica, la zona può gonfiarsi e presentare un esteso è ma che comunque si attenuano e spariscono del tutto in una settimana. Subito dopo l’intervento, meglio tenere sollevato il capo e dormire in posizione su supina. I risultati sono evidenti già subito ma conviene indossare per almeno tre settimane una guaina complessiva che tenda la pelle.

Potrebbero interessarti anche...