Sensazionale: sfruttare la lotta biologica contro gli insetti

Tra i tanti modi per liberarsi degli insetti infestanti, si può parlare anche di lotta biologica. Chi si rivolge a una ditta di disinfestazione Roma, stesso nome che possibile attuare sistemi alternativi all’uso di pesticidi chimici. Purtroppo, molti hanno registrato una certa resistenza gli insetti più tradizionali repellenti che quindi possono risultare inefficaci. Per capire meglio di che cosa si tratta, basta leggere questo breve approfondimento sul tema.

Che cos’è la lotta biologica

La lotta biologica è un sistema utilizzato principalmente in agricoltura, un settore che molte difficoltà per colpa degli insetti infestanti. Oltre all’uso di specifici prodotti chimici e anche alla rimozione manuale, in molti hanno trovato di grande aiuto la lotta biologica. In poche parole, si tratta di introdurre nell’ambiente il naturale predatore degli insetti infestanti per liberarsene il prima possibile. Grazie a questo sistema si fa meno ricorso anche pesticidi che a lungo andare possono risultare dannosi per la produzione agricola. Inoltre, molti insetti sviluppano una resistenza perciò bisogna studiare soluzioni alternative.

Quali sono i predatori degli insetti infestanti

Oltre a rivolgersi alla ditta di disinfestazione Roma per eliminare gli insetti, si può società geologica. Si tratta di inserire o comunque lasciar stare tutti quei predatori di insetti. In tutti i ristagni di acqua che non si possono svuotare, bisognerebbe inserire il classico pesce rosso che si ciba delle zanzare evitando la loro crescente diffusione. Tra i relatori più voraci e efficaci contro gli insetti c’è sicuramente anche il pipistrello. Tanta animosità verso questo piccolo mammifero volatile è mal riposta perché non è vero che si attacca ai capelli e quelli nostrani sono di dimensioni davvero ridotte. Per farli avvicinare a casa una piccola batbox all’ombra e verso nord. Altri predatori degli insetti sono sicuramente gli uccelli, le lucertole, i gechi e anche i ragni. Ovviamente, il consiglio non è adottare una serie di ragni ma piuttosto lasciarli stare quando se ne vede uno in giro per casa perché è molto utile contro gli infestanti come le cimici dei letti.

Potrebbero interessarti anche...