Valigia: come sceglierla, alcuni consigli

Fare la valigia è importante quando si deve viaggiare! Possono essere due giorni, tre o più di vacanza, resta comunque il fatto che avere sempre con se le proprie cose è di estrema utilità! Le valigie è risaputo che creano un po’ di problemi, nonostante sono indispensabili per portare via le cose come per esempio i propri indumenti.

Che dire inoltre delle misure e del peso da rispettare (in merito alla valigia) quando si viaggia in aereo? Non c’è che dire, le valigie possono rivelarsi una scocciatura! Ma come detto è impossibile viaggiare senza di esse, specialmente quando la vacanza dura giorni.

Oggi comunque vediamo un’altra cosa riguardante i bagagli, un aspetto che può tormentare un gran numero di viaggiatori ossia la scelta della valigia! Quando si parla di valigie è possibile pensare a numerosi modelli, differenti per tipo, colore, materiale, prezzo, dimensioni etc. Per esempio ci sono le valigie piccole, medie e grandi. Qui è bene avere subito le idee chiare. Da pensare anche alla tipologia vale a dire morbida, rigida, semirigida? Insomma, gli aspetti da considerare non mancano.

Come scegliere la valigia

La dimensione della valigia deve essere scelta in base alle proprie esigenze. Oltre a questo, anche il tipo di viaggio da fare determina quale bagaglio portare con se. In più come si è deciso di spostarsi? Automobile, treno o aereo? Naturalmente non è possibile avere un bagaglio universale che possa andare bene per ogni occasione.

Chi è pratico perché ha viaggiato molte volte e durante i suoi viaggi ha pernottato per più giorni, ha sicuramente una valigia grande con se. Così come una piccola e media in casa sempre pronte per un possibile viaggetto.

Da non dimenticare questo aspetto: lo scopo del viaggio in cosa consiste? Qui si ha la risposta! Per esempio, una vacanza di una settimana su di un’isola tropicale richiede oggetti differenti da quello che può essere un viaggio di lavoro. Analizzare questo è le cose saranno più facili.

C’è anche la scelta del materiale, la valigia infatti ha una maggior durata verso se è composta da materiali di qualità. Quindi è bene spendere un po’ di più se si ha intenzione di viaggiare spesso. Tuttavia anche una sola volta all’anno è consigliabile avere una buon bagaglio.

I colori e le fantasie presenti per le valigie impediscono una scelta rapida. Infatti un grandissimo numero di persone si sofferma su quanto abbiamo appena detto. Ovvero quale fantasia piace di più, il colore preferito o che meglio si accosta all’abbigliamento….

Le valigie rigide sono buone in quanto molto resistenti, voluminose e cosa non da poco impermeabili. Non per caso sono comunissime negli aereoporti. Chi preferisce prendere il treno o la propria vettura opta spesso per le valigie di tipo semirigide. Tuttavia anche le valigie morbide sono apprezzatissime. Si trovano anche per chi si sposta in aereo ovviamente, ma non offrono una protezione completa.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.ioamoviaggiare.it.

Potrebbero interessarti anche...