Nel momento in cui sei alla ricerca di valide soluzioni per ridurre i consumi del tuo condizionatore d’aria, devi migliorare l’isolamento termico e poi farlo tramite delle opere strutturali oppure con delle piccole soluzioni da mettere in atto nella vita di tutti i giorni.

Opere strutturali per l’isolamento termico

Naturalmente, il modo migliore per abbassare i consumi del tuo condizionatore d’aria prevede di mettere in campo delle opere strutturali che vadano a migliorare l’isolamento termico. Ad esempio, potresti valutare di realizzare il cosiddetto cappotto termico, uno degli interventi maggiormente richiesti in tal senso negli ultimi tempi.

Allo stesso modo, si possono rifare infissi e avvolgibili oppure investire nella realizzazione di un controsoffitto oppure un nuovo pavimento maggiormente isolante, oltre a prenotare un intervento periodico di manutenzione e assistenza condizionatori Haier a Milano che aiuta a mantenere l’efficienza nel corso del tempo.

Si tratta di interventi abbastanza ingenti che garantiscono un’efficacia molto alta perciò riescono davvero a ridurre il consumo del tuo condizionatore di casa. Il rovescio della medaglia riguarda però il fatto che sono molto costosi e devi quindi disporre di un budget piuttosto alto per raggiungere il tuo obiettivo finale.

Piccoli trucchetti nella vita di tutti i giorni

Le opere strutturali sono sicuramente valide ma richiedono un investimento che non tutti possono fare così su due piedi. Allora quello che ti serve per ridurre i consumi e quindi i costi legati al condizionatore d’aria, metti in pratica piccole ma altrettanto valide attenzioni nella vita di tutti i giorni.

Ad esempio, chiudi sempre bene le finestre ogni volta che accendi il tuo condizionatore evitando l’ingresso di aria calda dall’esterno. Potrebbe sembrare un consiglio banale e scontato ma resteresti di stucco nelle scoprire quante persone ancora oggi sbagliano così clamorosamente. È da evitare anche la cosiddetta apertura superiore vasistas. Occorre anche abbassare le tapparelle perché il buio aiuta a mantenere la temperatura più bassa.

Sono piccoli trucchi che vanno comunque affiancati da un uso più attento del condizionatore poiché spesso il semplice deumidificatore aiuta a ridurre il calore percepito.

Di Grey