Il lavandino del bagno si è ostruito e impedisce all’acqua di scendere nello scarico come dovrebbe. La causa è un’ostruzione che si forma per colpa della sporcizia che finisce nelle tubature, è importante capire da che cosa sia formata quello sporco per evitare i blocchi in futuro.

Capelli e peli

La maggior parte delle volte che si osserva la sporcizia che si deposita all’interno delle tubature e degli scarichi, la colpa è dei capelli e dei peli che sono i peggiori nemici. I capelli caduti nel lavandino mentre ci si pettina, non vanno butti nello scarico con un po’ di acqua ma raccolti e buttati nell’indifferenziata altrimenti si formano ostruzioni da eliminare con l’autospurgo con canal jet. Per richiedere maggiori informazioni o un preventivo, vai su www.autospurgo-roma.info

Lo stesso discorso vale per i peli della rasatura che costituiscono una parte importante dello sporco incastrato nelle tubature.

Sabbia e terra

La terra può esser responsabile della formazione di ostruzioni e blocchi che impediscono il deflusso dell’acqua all’interno della tubature. È facile che succede nel momento in cui si lavano e puliscono le scarpe sporche di fango sul lavandino. Tuttavia, terra e sabbia potrebbero essere depositate anche su altri vestiti e indumenti oppure sul pavimento.

Invece di lavare a mano scarpe e indumenti infangati, è necessario aspettare prima che il fango si asciughi. Una volta fatto, scarpe e vestiti vanno sbattuti fuori dalla finestra o sul balcone. Solo dopo questo passaggio, si possono lavare come di consueto altrimenti lo sporco si deposita nella tubatura fino a creare ostruzioni.

Polvere e sporcizia

Infine, quando si spazza per terra e si raccolgono polvere e altri residui, potrebbe esserci la tentazione di buttare tutto nello scarico del lavandino oppure del wc che ha colonne di scarico più ampie.

Tutto quello che si raccoglie da terra o dalle superfici con scopa, paletta o raccoglipolvere si butta nel bidone del residuo secco, noto ai più anche come indifferenziato. Tenere gli scarichi puliti è di fondamentale importanza, onde evitare disagi che richiedono interventi professionali come l’autospurgo con il canal jet che andrebbe prenotata all’incirca una volta l’anno.

Di Grey